La Parking Graf Crema vince le RMB Final Eight di Serie A2 e conquista la sua quarta Coppa Italia consecutiva, battendo in finale la Delser Udine.

Subito inizio a spron battuto da entrambe le squadre, da una parte Gatti e Nori scatenate, rispondono Blasigh e Peresson per Udine. Grande equilibrio nella prima frazione, lo spezzano Lizzi e Turel per il 24-17 della Delser.

Sull'onda dell'entusiasmo la formazione "Orange" vola anche nel secondo quarto sul +11 coi liberi di Cvijanovic. Capoferri risponde da tre, poi Nori, Dobrowolska e Rizzi lanciano Crema sino al -3. Milani ferma un momento difficile per Udine, con la tripla del +6. La prima metà si chiude sul 35 pari sulla tripla di Gatti.

Le triple di Blasigh lanciano Udine nella seconda metà, ma dall'altra parte c'è una strepitosa Nori, autrice dei punti che portano Crema avanti sul 33-43 a metà terzo quarto. Dopo il timeout friulano, Capoferri dà il vantaggio in doppia cifra alla squadra lombarda che vola addirittura sul +13 a fine terzo quarto sulla tripla di Caccialanza.

In apertura di ultimo parziale Gatti firma il 45-61 per le tri-detentrici del trofeo e da quel momento Crema mantiene sempre la doppia cifra di vantaggio, con Udine che non riesce a ricucire il divario. La Parking Graf Crema si aggiudica la Coppa Italia numero 4 della sua storia, la quarta consecutiva.

Miglior Giovane: Silvia Nativi

Miglior Quintetto della Finale: Antonia Peresson, Alice Nori, Vittoria Blasigh, Carolina Pappalardo, Giulia Gatti

MVP: Alice Nori


Parking Graf Crema - Delser Crich Udine 73 - 60 (17-24, 35-35, 58-45, 73-60)
PARKING GRAF CREMA: Nori* 24 (10/17 da 2), Gatti* 17 (2/2, 3/6), Zagni, Capoferri 6 (0/1, 2/3), Radaelli, Caccialanza* 5 (1/3, 1/8), Cerri, Parmesani, Rizzi* 4 (0/3, 0/3), Pappalardo* 15 (7/10, 0/1), Guerrini NE, Dobrowolska 2 (1/5, 0/1)
Allenatore: Stibiel G.
Tiri da 2: 21/42 - Tiri da 3: 6/22 - Tiri Liberi: 13/15 - Rimbalzi: 37 9+28 (Nori 9) - Assist: 12 (Rizzi 6) - Palle Recuperate: 7 (Pappalardo 2) - Palle Perse: 4 (Caccialanza 2)
DELSER CRICH UDINE: Buttazzoni NE, Peresson* 7 (0/5, 2/7), Blasigh* 13 (2/6, 3/5), Braida, Turel 7 (2/5, 1/1), Sturma, Scarsi*, Lizzi 2 (1/3 da 2), Pontoni* 6 (3/7 da 2), Da Pozzo 9 (4/5 da 2), Milani 10 (2/7, 2/2), Cvijanovic* 6 (2/6, 0/1)
Allenatore: Matassini A.
Tiri da 2: 16/47 - Tiri da 3: 8/16 - Tiri Liberi: 4/8 - Rimbalzi: 41 12+29 (Da Pozzo 8) - Assist: 13 (Peresson 4) - Palle Recuperate: 2 (Turel 1) - Palle Perse: 12 (Peresson 4)
Arbitri: Vicentini E., Gallo S.

(Foto Elio Castoria)

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner