Il progetto FIBA Europe's TIME-OUT 2.0 ha celebrato i suoi diplomati venerdì alla Patrick Baumann House of Basketball. All'interno della lista presenti due giocatrici del campionato italiano, Giorgia Sottana e Kim Mestdagh.

Il progetto era composto da tre parti, di cui 47 diplomi dedicati a giocatori e giocatrici attivi o ritirati. WiLEAD, un gruppo femminile di membri delle federazioni nazionali per promuovere Women in Leadership, ha avuto 30 partecipanti mentre altri 30 membri delle federazioni nazionali hanno partecipato a SWISH e svolto un apprendistato da Integrity Officer.

La paraguiana Paola Ferrari e la nativa del Gabon Geraldine Roberts sono stati i due partecipanti extra-europei al progetto. Tutti i 47 giocatori hanno preso parte a un programma d'educazione in tre fasi che includeva il corso di FIBA Manager Business of Sport, Leadership & Management CPD dalla Northumbria University e un "advisor program" della Talented Athlete Scholarship Scheme (TASS).

Tra i giocatori e le giocatrici partecipanti, oltre a Sottana e Mestdagh, la MVP del FIBA Women's EuroBasket 2021 Sonja Vasic, la leggenda greca Evina Maltsi, il belga Axel Hervelle, l'ungherese Zsofia Fegyverneky, il turco Muratcan Güler, lo sloveno Sani Becirovic, il lituano Giedrius Gustas e il mentro della Commissione Giocatori FIBA Yahor Meshcharakou.

Il segretario generale FIBA Andreas Zagklis ha incontrato i diplomati con Vincent Robson della Northumbria University Business Development Manager, Business & Enterprise) Stefan Walzel della German Sports University di Colonia (nstitute of Sport Economics and Sport Management) ed Emma Vickers del TASS. 

Il progetto è iniziato nel giugno 2020, online, co-finanziato dal programma Erasmus+ Sport dell'Unione Europea.
Il presidente FIBA Europe Turgay Demirel ha detto: "Vorrei congratularmi coi diplomati e assicurargli che hanno appreso un bagaglio di competenze unico per il prosieguo delle loro nuove carriera. Ne siamo certi perchè abbiamo seguito la transizione professionale dei primi diplomati di TIME-OUT. Inoltre, a prescindere da quali siano i loro prossimi passi, FIBA Europe e io stesso li supporteremo certi che la conoscenza acquisita."

L'Executive Director FIBA Kamil Novak ha detto: "Congratulazioni a ogni diplomato ma anche i nostri partner meritano un giro di applausi. Hanno intravisto subito le potenzialità enormi di TIME-OUT e ci hanno raggiunto in questo viaggio che non sarebbe stato possibile senza il programma Erasmus+ Sport dell'Unione Europea. Quindi vorrei ringraziare Northumbria University, German Sports University di Colonia e TASS, come la federazione olandese, quella francese, italiana, ceca e ungherese."

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner