Inizia l'EuroCup Women, arriva il momento di Sassari e Bologna impegnate negli ostici match con Fribourg e Gernika Bizkaia.

In ordine cronologico, la prima squadra a scendere in campo sarà il Banco di Sardegna Dinamo Sassari, impegnata in Svizzera contro l'Elfic Fribourg (ore 19.30). Il team allenato da coach Gaspoz può contare su un buon organico guidato dalla leader Marielle Giroud, arrivata a quasi 34 primavere e fresca vincitrice del titolo di MVP (per lei 24 punti e 14 rimbalzi) in Supercoppa. Nel roster di Fribourg da notare la presenza di un'ex del nostro campionato, la lunga Abigail Fogg, vista fugacemente a San Martino di Lupari. Per Sassari, dopo l'esordio di Shepard di domenica scorsa proprio con San Martino, l'ultimo tassello da aggiungere rimane Trebec, sinora ferma ai box. Così coach Restivo: "Ci attende una partita di grande emozione perché iniziamo un nuovo capitolo storico che rappresenta una prima importante per tutti noi. Affrontiamo Friburgo squadra che ormai da anni domina il campionato nazionale in Svizzera e disputa la competizione europea. Affrontiamo una squadra che nel complesso gioca aggressiva in difesa, anche se spesso non possono marcare tutto campo, mentre in attacco ragiona molto con giochi mirati per servire Fogg in post basso o per le uscite su situazioni di blocchi della Kroselj o situazioni di giochi lunghi".

Al PalaDozza l'esordio in casa della Virtus Segafredo Bologna contro Lointek Gernika Bizkaia (ore 20.30): squadra decisamente competitiva quella di coach Lopez, che oltre alla stella Roundtree può anche contare su due vecchie conoscenze del nostro campionato, Angela Bjorklund, già vista in Italia con la divisa di San Martino di Lupari, e Melisa Brcaninovic, ultima esperienza con Torino. Bologna ha ormai recuperato quasi tutti gli effettivi, ultimi punti interrogativi per Cinili (a referto ma non disponibile) mentre per Turner toccherà attendere almeno la fine delle WNBA Finals. Coach Lardo alla vigilia: "Siamo concentrati ma allo stesso tempo entusiasti di iniziare questa avventura in Coppa. Ci stiamo preparando al meglio, continuando ad inserire Zandalasini e Hines-Allen. Siamo consapevoli di essere in un girone con squadre forti, ad iniziare proprio da Gernika. Cercheremo di dare tutto il meglio di noi, anche perché la società ci tiene molto a questa competizione. Vogliamo essere subito competitive al massimo delle nostre possibilità. A livello fisico stiamo migliorando, le ragazze hanno tanta voglia e hanno già dimostrato che stiamo lavorando bene. Non vediamo l’ora di entrare in campo, poi al Paladozza è speciale.”

Entrambi i match saranno disponibili sul Canale Youtube FIBA.

(Foto Gianni Nucci)

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner