Il Girone Sud di Serie A2 torna in campo per l'ottava giornata di campionato, con il derby sardo e quello marchigiano a farla da padrone.

La Techfind San Salvatore Selargius sfida il Cus Cagliari (sabato, ore 18) in uno scontro tra due formazioni bersagliate dagli infortuni a inizio campionato, da una parte Zitkova, El Habbab (rientrata contro Battipaglia) e Pandori; dall'altra Striulli, Madeddu e per diverse partite anche Niola, ora rientrata. Specie per Selargius però arrivano notizie positive in questo senso.

Allo stesso orario l'Amatori Pall. Savona cerca i due punti contro l'O.ME.P.S. Givova Battipaglia (sabato, ore 18). Campane sempre ultime dopo il ko contro Selargius della settimana scorsa, mentre le liguri vogliono scacciare la fase d'appannamento, due stop di fila, e tornare a recitare il ruolo di protagonista a sorpresa del torneo.

Può offrire spettacolo sfida tra Nico Basket Femminile e Alma Basket Patti (sabato, ore 16), reduci da due risultati opposti: bene Nico a Capri sabato scorso, siciliane sconfitte da La Spezia con 88 punti subiti. Interessante il duello a distanza sotto il profilo realizzativo tra Verona, attualmente miglior scorer del campionato, e Giangrasso, che nelle prime giornate è stata una presenza fissa in vetta alla classifica marcatrici.

In programma anche l'affascinante sfida tra Bruschi San Giovanni Valdarno e La Bottega del Tartufo Umbertide (sabato, ore 21), con la Bruschi lanciatissima dopo il trionfo contro Savona che l'ha proiettata in testa alla classifica, primato per ora condiviso tuttavia con La Spezia e Firenze. Confronto affascinante con una "sfida nella sfida" tra le Olajide: Isabella, lunga della Bruschi in grande crescita nelle ultime gare; e Beatrice, tornata a Umbertide in questa stagione.

La gara tra Palagiaccio Firenze e Blue Lizard Basket Capri (domenica, ore 18) vede sfidarsi una delle formazioni più in forma del torneo, a quota 10 punti, contro la squadra di coach Falbo che invece è reduce da un sorprendente stop contro NBF. Due sconfitte di fila nelle ultime uscita per le campane che dopo un buon inizio non stanno ancora trovando ritmo nel campionato di A2, ci provano contro una Firenze da tre vittorie in fila in questo momento.

Decisamente ottimo anche il rendimento di Cestistica Spezzina, che cerca un'altra vittoria di spessore contro Pall. Vigarano (domenica, ore 18), nella sfida del PalaMariotti. Anche in questo match un'ex di sicuro spessore: si parla naturalmente della lunga rossonera Sarni che ha disputato ben tre stagioni consecutive in maglia spezzina prima del trasferimento alla corte di coach Borghi.

Da segnalare infine il derby marchigiano: la Feba Civitanova Marche, reduce dal successo su Savona nel recupero, ospita Thunder Halley Matelica (domenica, ore 18), match sicuramente sentito come una "prima volta" a livello regionale in Serie A2. Due squadre in fiducia, Civitanova Marche viaggia in zona Playoff mentre Matelica sembra aver trovato un po' di confidenza con la categoria, dopo la vittoria contro Nico e la buona prestazione di Vigarano.

(Foto Andrea Chiaramida)

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner