La Feba Civitanova Marche rischia una clamorosa rimonta, ma alla fine il Palagiaccio Firenze vince 58-62 nel match valido per la quattordicesima giornata del Girone Sud di Serie A2.

Le toscane proseguono la loro marcia in classifica con una vittoria che arriva dopo un match controllato per larghi tratti anche grazie alla supremazia nel pitturato (32-47) a rimbalzo, con una Poggio in grande spolvero. 16+14 con 3 recuperi per la pivot, unica in doppia cifra per le biancorosse assieme a De Cassan (10). Civitanova trova 23 punti da Paoletti, che dà l'abbrivio al parziale con cui le marchigiane arrivano anche a -4 nel finale e in cui sono protagoniste anche giovani come Malintoppi e Giacchetti. Firenze, però, gestisce con esperienza e maturità, portando a casa i due punti.

Feba Civitanova Marche - Pall. Femminile Firenze 58 - 62 (15-21, 30-39, 40-53, 58-62)
FEBA CIVITANOVA MARCHE: Perrotti* 3 (0/5 da 2), Armillotta NE, Paoletti* 23 (10/16, 0/4), Angeloni 2 (1/2 da 2), Bocola* 6 (1/4 da 2), Trobbiani* 6 (3/7 da 2), Binci 4 (1/3 da 2), Severini*, Giacchetti 4 (2/5, 0/1), Grande NE, Malintoppi 10 (3/5, 1/2), Pronkina
Allenatore: Carmenati G.
Tiri da 2: 21/49 - Tiri da 3: 1/7 - Tiri Liberi: 13/18 - Rimbalzi: 32 5+27 (Trobbiani 12) - Assist: 13 (Binci 4) - Palle Recuperate: 16 (Paoletti 5) - Palle Perse: 17 (Trobbiani 4) - Cinque Falli: Bocola
PALL. FEMMINILE FIRENZE: Rossini* 8 (4/10, 0/2), Rossini* 8 (1/3, 2/8), De Marchi 6 (1/3, 1/5), Dell'olio* 8 (3/4 da 2), Speziali 6 (3/8, 0/2), Poggio* 16 (6/13, 0/2), Reani NE, Polini NE, De Cassan* 10 (5/6, 0/2)
Allenatore: Corsini S.
Tiri da 2: 23/47 - Tiri da 3: 3/21 - Tiri Liberi: 7/9 - Rimbalzi: 47 16+31 (Poggio 14) - Assist: 8 (Rossini 3) - Palle Recuperate: 5 (Poggio 3) - Palle Perse: 23 (Rossini 7)
Arbitri: Giambuzzi U., Grappasonno F.

(Foto Daniele Mealli)

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner