Alice Nori sarà ancora uno dei punti di forza del Basket Team. Per la romagnola di nascita ma che al suo quinto anno in maglia bianco azzurra può considerarsi ormai cremasca d’adozione le tante sirene ricevute non sono riuscite a scalfire la sua volontà di rimanere a Crema. Nella Società che più di tutte gli ha permesso di raggiungere i suoi migliori traguardi certificati in particolar modo dalle 5 Coppe Italia e dalla promozione che gli permette di tornare sui parquet già calpestati della A1 ma anche dai riconoscimenti personali ricevuti. Sicuramente in Lombardia dove è arrivata 6 stagioni Alice ha trovato l’ambiente ideale, visti i risultati e il rendimento costante fornito in questi anni, per fare un decisivo salto di qualità ed è qui dopo l’esperienza a Battipaglia che ha trovato probabilmente tutto quello che gli ha permesso di esprimere tutte le sue potenzialità. Naturalmente piena la soddisfazione da tutte le parti in causa con il presidente Paolo Manclossi da sempre suo estimatore fin da quando la portò a Crema sei stagioni fa. “Con Alice c’è sempre stato fin da subito un feeling particolare con tutti noi che nel tempo si è sempre più consolidato. Naturalmente per merito suo che non ha mai tradito le nostre aspettative e che nel tempo le ha permesso di ritagliarsi quel ruolo importante riconosciuto per le sue compagne di squadra e per gli allenatori che hanno avuto la fortuna di averla a disposizione. Poi ci sono i risultati e il suo rendimento costante in questi anni che parlano da soli. Ritengo poi Importante, considerando le proposte che non è un mistero le sono arrivate, il ruolo svolto dal nostro DS Marco Mezzadra che è riuscito a tenerla con noi facendola sentire ben dentro il nostro progetto”. Un elemento fondamentale lo è stato in questi anni ma è ritenuta una pedina fondamentale anche per l’immediato futuro come traspare dalle parole di caoch Piazza. “Consistenza, solidità e continuità nei compiti richiesti dal suo ruolo. E questo ciò che Alice è in grado di dare e che ci aspettiamo riesca a fare. Come le sue compagne è un’altra giocatrice molto motivata a confrontarsi di nuovo nella categoria superiore”. In attesa che si possano ufficializzare gli altri accordi che dovrebbero essere in via di definizione la firma di Alice unita a quelle che l’hanno preceduta di Kaba, Dickey e Meresz permette di delineare già quasi completamente il pacchetto avanzato del team cremasco che sempre più si avvicina al suo definitivo completamento.

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner