30 gennaio 2019
Tweet
Share on Facebook

Grande prestazione e terza vittoria in EuroLeague Women per il Beretta Famila Schio, che espugna Bourges nell'undicesima giornata col punteggio di 70-75 e rimane in corsa in ottica EuroCup.
A Bourges le Orange partono alla grande: due triple di Gemelos, a segno Gruda e Lavender ed è subito 0-10. La squadra di casa però non si fa intimorire e nel finale di prima quarto torna sul -4 con le triple di Michel e Chartereau. Riacquista presto un buon scarto la squadra di Vincente, nel secondo quarto Dotto inizia il break, Quigley lo conclude con le giocate che portano le ospiti sul 33-45 all'intervallo. Schio accusa una leggera flessione nel terzo parziale quando Godin e Michel riportano Bourges sul -4, un layup di Quigley respinge l'assalto e chiude la frazione sul 51-57. La partita è un continuo elastico, con break e contro-break anche nell'acceso finale: prima le scledensi volano sul +11 con due canestri di Lisec e Crippa, poi crescono le transalpine e Johannès, a 3' dal termine, firma il 64-68 che costringe Schio al timeout. Finale da brividi per la formazione italiana che rischia quando Ouvina mette il 70-72: sul possesso successivo le ospiti tengono viva la palla per due volte a rimbalzo e Lavender, a 23" dal termine, mette la bomba della staffa. 11 per la lunga, 14 per Gruda e 18 della sempre presente Quigley nella serata magica delle venete, 20 di Chartereau e 13 di Michel per le francesi.

Basket Bourges-Beretta Famila Schio 70-75

(Foto FIBA)

Area Comunicazione LBF

PARTNER