06 febbraio 2019
Tweet
Share on Facebook

Il Beretta Famila Schio è ancora vivo in Europa: grande vittoria al PalaRomare contro Polkowice nel dodicesimo turno di EuroLeague Women, 83-69 il finale.
Le Orange dominano la partita fin dai minuti iniziali: Dotto, Gruda e Quigley prendono il controllo della partita ed è subito 16-2 dopo 3'30". La formazione ospita arranca ma ritrova contatto con la partita a fine parziale, quando una tripla di Kizer chiude i primi 10' sul 26-20. Schio riprende ben presto un margine oltre la doppia cifra, nella seconda frazione spunti importanti per Lisec e Gemelos che ben assistono le solite Gruda e Quigley: 46-35 all'intervallo. Le scledensi tirano con eccellenti percentuali per gran parte del match (57% da due, 45% da tre), dall'altra parte Fagbenle e compagne arrancano ma non mollano la presa: due punti di Lavender per il 65-53 rimandano tutto all'ultima frazione, con la squadra di casa in controllo. Una sicurezza e una presa sulla partita che la squadra di Vincent non molla anche nei 10' finali chiudendo sul +14. 23 punti di Gruda con 11/16 dal campo, Quigley ne mette 19 (con 5/6 da tre), in doppia cifra Lisec e Gemelos: ma soprattutto grandissima partita anche di Dotto che "flirta" con la tripla doppia, 9 punti, 8 rimbalzi e 9 assist. Schio ancora in corsa per la qualificazione in EuroCup Women: un traguardo arduo da raggiungere, ma quantomeno è ancora possibile crederci.

Beretta Famila Schio-CCC Polkowice 83-69

(Foto FIBA)

Area Comunicazione LBF

PARTNER