21 febbraio 2019
Tweet
Share on Facebook

Una serata magica per il Beretta Famila Schio: vittoria 82-50 su Orenburg in EuroLeague Women e, grazie alla contemporanea sconfitta del Lille contro Bourges, pass per l'EuroCup Women conquistato.
Serata perfetta per le Orange, che tirano 51% da due e 12/18 da tre punti, dominando le avversarie sin dalle battute iniziali. Gruda, Quigley e Lisec regalano il +10 nel primo parziale. La mareggiata prosegue per la formazione ospite nel secondo periodo in cui un 8-0 targato Dotto porta Schio sul +18, margine che grossomodo le venete manteranno all'intervallo (40-23, +17).
Jones e Shilova portano alla causa di Orenburg 29 punti in due, che servono solo a mantenere in linea di galleggiamento la squadra di Nadezhda. Nell'ultimo parziale però arriva l'ultima decisiva carica di Schio, che scollina prima oltre i venti punti di scarto, poi chiude sul +32 finale. Tabellini ricchi per la squadra di Vincent: Quigley ne mette 18, 15 per Gruda, 11 per Gemelos e 10 per Lisec, ma spiccano anche gli 11 punti e 11 assist di una Dotto in versione extra-lusso.
Via alla festa per Schio, perchè da una situazione quasi disperata (0-7 al termine del girone d'andata) è arrivata una grande rimonta che ora riapre i giochi. Perchè in EuroCup adesso tutte dovranno fare i conti con un cliente tostissimo da superare, ed è la formazione veneta.

Beretta Famila Schio-Orenburg Nadezhda 82-50

(Foto FIBA)

Area Comunicazione LBF

PARTNER