La Pallacanestro Femminile Broni 93 annuncia il secondo innesto per la stagione 2020/2021. Si tratta della giovane pivot Sofia Roma, 23 anni, 188 centimetri, con doppio passaporto italiano e portoricano, che ha concluso la scorsa stagione con Duke University in Ncaa. Nell'estate del 2019 ha disputato il campionato portoricano con la formazione del Cangrejeras. Cresciuta al Wagner College – dove nella stagione 2015-2016 ha messo a referto 5.7 punti di media – è approdata a Duke nel 2017. A livello di nazionale portoricana, nel 2011 ha partecipato al campionato delle Americhe under 16 in Messico, arrivando sino alle semifinali; nel 2014 a Colorado Springs (Usa) nell'Americano under 18 ha chiuso con 5.5 punti di media nelle 4 partite giocate. L'anno seguente, ai giochi Panamericani a Toronto (Canada) ha disputato 4 incontri. Nel 2019 ai Panamericani di Lima (Perù) ha conquistato la medaglia di bronzo; mentre nella sua Portorico ha raggiunto le semifinali della Fiba AmericaCup. Quest'anno a Bourges, in Francia, con la nazionale centro americana ha partecipato alle qualificazioni per i giochi olimpici di Tokyo: due presenze per lei. L'altro importante risultato è il bronzo nel Centrobasket under 17 a San Salvador nel 2013. Sofia giocherà da italiana.

Partner