Dopo la sosta per le nazionali, torna la Techfind Serie A1 con più match in programma rispetto a quanti sono andati in scena nel settimo turno: sono sei le partite previste, con un rinvio (Allianz Geas Sesto San Giovanni-Passalacqua Ragusa).

La partita in chiaro della settimana è la sfida tra Use Rosa Scotti Empoli e O.ME.P.S. BricUp Battipaglia (domenica, ore 18, diretta in chiaro su MS Channel e LBF TV). Durante la sosta è la formazione campana ha lavorato a grandi passi verso l’inserimento della USA McCray. Empoli negli scorsi giorni ha riaccolto Premasunac, reduce dalla bolla di Riga con la sua Croazia e unica giocatrice della Scotti impegnata con le nazionali: la squadra di Cioni tra l’altro è ancora imbattuta in casa in stagione.

Il sabato del campionato è ricco di partite di spessore: si comincia col match tra La Molisana Magnolia Campobasso e Virtus Segafredo Bologna (sabato, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). La sosta non è stata fortunata per le molisane, che mentre lavoravano al rientro della lungodegente Wojta hanno dovuto incassare altre notizie pesanti: guai fisici per Bonasia ed Egwoh (ipotizzabile anche uno stop di medio periodo) oltre all’infortunio di Ostarello, che starà fuori che tre settimane. L’Azzurra si aggiunge a Linskens, già out per 4 mesi. In più, out per la Magnolia anche Nikolikj, impossibilitata a rientrare in Italia dopo l'impegno nella "bolla" con la Macedonia per le qualificazioni a Eurobasket 2021.

Una delle buone notizie del turno è il rientro in campo del Banco di Sardegna Dinamo Sassari, dopo le vicissitudini legate all’emergenza sanitaria in corso. La formazione sarda torna in grande stile al Palaserradimigni, per la partita interna contro l’Umana Reyer Venezia capolista (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBF TV). Sosta complessa per la capolista che ha fornito ben nove giocatrici alle nazionali: in più, a complicare le cose, s’è aggiunta la positività di Giampiero Ticchi al Covid-19. Con l’head coach in isolamento, squadra affidata ai vice Massimo Romano e Juan Pernias Escrig. La trasferta di Sassari si configura come una partita insidiosa per le orogranata, fin qui imbattute, contro una squadra che ha tanta voglia di tornare in campo dopo 28 giorni di sosta forzata.

Tra le formazioni che tornano in campo nel weekend, dopo 35 giorni di riposo riecco la Dondi Multistore Vigarano, con una situazione più favorevole per quanto riguarda le infortunate visto il recupero di Rosset e una Elena Bestagno in più, pronta ad affrontare la Limonta Costa Masnaga in uno scontro fondamentale per la salvezza (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBF TV). La sosta è stata un’occasione anche per la squadra lombarda, specie per il reintegro di una Kovatch acciaccata nelle ultime uscite e per preparare una sfida molto importante per la squadra di Seletti, che per ora vanta un discreto bilancio di 3-3 in campionato.

Domenica di campionato che vede il Famila Wuber Schio ospitare la Gesam Gas E Luce Lucca (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Anche per Schio sosta non facile, complice la prima sconfitta in campionato a Venezia prima del break e soprattutto la scelta della USA Cloud di lasciare le “Orange” (in queste ore annunciata la belga Kim Mestdagh per sostituirla): contigente delle nazionali di Schio più limitato durante questa sosta, quattro elementi coinvolti, interessante vedere come coach Vincent ovvierà alle problematiche dovute alla sosta. In casa Lucca due le giocatrici impegnate con le nazionali, l’Azzurra Spreafico e la lunga Jakubcova.

Sesta partita del turno quella tra PF Broni 93 e Fila San Martino di Lupari (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV), una sfida tra due squadre che puntano molto sulle giovani italiane. Broni durante la sosta ha tirato un bilancio di un inizio stagione altalenante ma con la grande attenuante della mancata disponibilità per infortunio Kizer: dalla USA e dal suo pieno recupero passano naturalmente le ambizioni della squadra lombarda.  Anche San Martino vive per ora una fase di assestamento, con 4 punti in classifica e dopo il match con le lombarde una sfida difficile mercoledì con Schio. Per entrambe un successo è importantissimo per proiettarsi verso la zona Playoff e lasciare la seconda metà della classifica.

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner