Ancora una trasferta amara per la Orza Rent Nico Basket Ponte Buggianese, stavolta in terra sarda contro Basket Selargius San Salvatore, 64-58 risultato finale.
Pronti via e come sta succedendo spesso parziale di 7-0 per le padrone di casa, con Coach Tommei costretto a chiamare subito Time out, che sembra dare i suoi frutti visto che il primo parziale si chiude sul 17-15, ma purtroppo ancora una volta le distrazioni costano care alla NBF che subisce ancora un break ad inizio secondo quarto 10-1 dopo 4 minuti di gioco, con Cicic che in grande evidenza, chiuderà il primo tempo con 18 punti, quarto che si chiude sul 36-28.
Al rientro in campo le toscane aumentano l'intensità difensiva cercando di mettere pressione sulle ragazze di coach Staico, riescono in parte a limitare Cicic, ma Selargius grazie a Manfre e Arioli, aumenta  il vantaggio, 52-39 alla fine del terzo quarto.
Nel quarto finale la NBF tira fuori orgoglio e in 3 minuti e 40 secondi riesce a portare il risultato sul 54-47, con un parziale di 8-2 che costringe la panchina sarda a chiedere time out, che da i suoi frutti con un contro break 6-0 che chiude la partita.
Prossimo impegno al PalaPertini di Ponte Buggianese sabato 20 ottobre alle 21:00 contro CariSpezia Cestistica Spezzina, squadra a punteggio pieno con giocatrici di categoria superiore. 

San Salvatore: Cicic 26, Mura, Gagliano 6, Brunetti 2, Lussu 9, Melis ne, Arioli 9, Pinna, Loddo ne, Manfrè 10, Salvemme ne, Stoichkova 2. Allenatore: Staico
Nico Basket: Sorrentino 22, Bona 17, Pagni, Giglio Tos 9, Nerini, Ieri ne, Menchetti 7, Vannucci, Giari 3, Mariotti. Allenatore: Tommei
Parziali: 17-15; 36-28; 52-39
Arbitri: Federico Barra e Alex Naftali di Torino

Partner