La Carispezia centra il quarto successo consecutivo della stagione battendo l'Orza Rent Pistoia a domicilio. Le ragazze di Corsolini si confermano in vetta alla classifica generale e domenica prossima saranno chiamate alla prova del nove contro Faenza, una delle formazioni candidate al vertice della classifica.
I 24 punti di scarto finale non sono il racconto veritiero di una gara dove la Carispezia per due frazioni di gioco non è riuscita ad emergere; infatti nei primi due atti del match il risultato è sempre in equilibrio con le due squadre che si alternano nella conduzione della gara con le toscane che la spuntano con due lunghezze di vantaggio al suono della sirena di metà gara. Nella ripresa la Carispezia riesce ad emergere e riesce a dettare le gerarchie in campo riuscendo a prendere in mano le redini del gioco che le portano sul +8 alla fine del terzo quarto. Nell'ultima frazione di gioco il Pistoia crolla e le ragazze di Corsolini riescono ad approfittarne dilagando con il +24 al suono della sirena di fine gara. Miglior realizzatrice Packovski con 22 punti.
«Abbiamo ottenuto il successo contro un'avversaria che è stata tosta – afferma coach Corsolini a fine gara – I zero punti in classifica generale delle toscane credo che non siano veritieri. Grazie al buon lavoro che facciamo in settimana riusciamo sempre a venir fuori nella ripresa grazie ai ritmi costanti. Credo che siamo una buona squadra ma per diventare ottima avviamo ancora da lavorare. Il plauso di questa sera va alla vecchia guardia che è stata importante nei momenti chiave: Corradino, Templari e Linguaglossa sono state la nostra marcia in più nei momenti decisivi della gara».
Domenica alle 18 al Palamariotti arriva il Faenza per uno scontro di alta classifica dove le spezzine potranno capire il loro reale potenziale in questo campionato.

Orza Rent Pistoia – Credit Agricole Carispezia 47-71 (12-14, 30-28, 38-45)
Pistoia: Nerini (0/3), Sorrentino 14 (7/16), Bona 12 (4/12), Giglio Tos 9 (0/5 3/7), Tomasovic 3 (0/1. 1/1), Ieri n.e., Menchetti (0/1), Vannucci (0/1 0/1), Giari 5 (1/4), Benedettini n.e., Mariotti 2 (1/1), Pagni 2 (1/2 0/1).All. Tommei . T2:14/47, T3:5/14, TL:4/6.
Carispezia: Packovski 19 (6/9 1/4), Templari 12 (3/7 2/6), Cadoni 4 (2/6 0/1), Sarni 8 (4/8 0/4), Linguaglossa 6 (2/7 1/4), Corradino 8 (2/4 da tre), Tosi (0/1 0/2), Mori n.e., Olajide 4 (1/2), Maiocchi. All.Corsolini. T2:17/36, T3:6/25, TL:9/12.
Arbitri: Andrea Bernassola di Palestrina e Giorgio Silvestri di Roma.

Partner