08 marzo 2019
Tweet
Share on Facebook

Il Beretta Famila Schio cede al PalaRomare contro Cukurova, ma ancora nulla è compromesso: il 75-79 finale regala ancora qualche chance alle Orange, nel difficile ritorno in terra turca.
La squadra di coach Vincent paga il calo nell'ultima frazione, dopo tre quarti avanti nel match: subito bene le venete con un 7-2 firmato Crippa, Dotto e Quigley, in un primo quarto in cui solo la tripla di Bilgic e un canestro di Iagupova permettono alle turche di chiudere sotto 22-17. Nel secondo quarto continua a giocare bene Schio e sempre Crippa da tre regala addirittura il +13, ma Cukurova ha tanta qualità e trova punti da gente come Mestdagh, Bone o Gray per rimanere viva, 41-36 all'intervallo. Al rientro Iagupova pareggia (46 pari) ma Schio non perde l'inerzia e sigla un nuovo 7-0 con Quigley, Gruda e Lisec. Strappo importante per le scledensi che arrivano agli ultimi 10' sopra di cinque punti: nei 5' minuti finali però è un monologo della formazione turca che sigla un devastante 2-16 di parziale, concluso dalla tripla di Iagupova immediatamente successiva al canestro di Lisec che manda tutti al match di ritorno sul +4 per Cukurova. Per Schio 15 di Dotto, 12 a testa per Lisec e Gruda; dall'altra parte Ndour 21 con canestri pesanti nel finale, 20 per Iagupova.

Beretta Famila Schio-Cukurova Basketbol 75-79

(Foto FIBA)

Area Comunicazione LBF

PARTNER