08 marzo 2019
Tweet
Share on Facebook

In campo insieme ai bambini di Areka: garantire protezione, assistenza, cure mediche e istruzione a 130 bambini e giovani africani dai 2 ai 20 anni in difficoltà, sieropositivi o affetti da forme più o meno gravi di disabilità. È l’obiettivo che si pone il Centro aiuti per l’Etiopia onlus con l’iniziativa sviluppata nel Centro di accoglienza “San Giovanni Paolo II” di Areka, attivo dal 2011.
L’Umana Reyer ha quindi deciso con entusiasmo di sostenere i percorsi di crescita pensati per questi bambini etiopi in un ambiente sereno, dove poter sviluppare la personalità, le passioni e le attitudini anche attraverso la costante interazione tra coetanei. Tra gli attuali ospiti della struttura, vi sono 44 bambini affetti da vari gradi di disabilità fisica, 21 con HIV e 8 bambini ciechi.
Per poter dare ai ragazzi un nuovo pulmino (uno scuolabus o un pick up da sei posti), fondamentale per portare i bambini sopra i sette anni nella scuola della vicina cittadina Dubbo o per portarli in caso di necessità all’ospedale, c’è bisogno dell’aiuto di tutti.
Per effettuare la vostra donazione, sono possibili tre modalità:

– RACCOLTA FONDI AL TALIERCIO in occasione del Reyer Day
Tramite gli appositi raccoglitori predisposti agli ingressi del Palasport
– IN BANCA
Banca Prossima, IBAN IT 41 T 03359 01600 10000 0121076)
– IN POSTA
Conto corrente postale, IBAN IT 95 U 07601 10100 0000 11730280
Bollettino postale, conto corrente n° 11730280
– ON LINE
Con carta di credito dal sito www.centroaiutietiopia.it, nella sezione “Dona Ora”

PARTNER