21 marzo 2019
Tweet
Share on Facebook

Primo atto della semifinale di EuroCup Women, Schio alla ricerca con la spinta del PalaRomare di un buon risultato contro Orenburg.
Dopo la grande rimonta col Cukurova, sulla strada di Schio una formazione già affrontata in Europa. Nello stesso girone delle scledensi, la formazione di Nadezhda è anche la squadra contro cui Schio ha conquistato l'accesso in EuroCup, vincendo all'ultima giornata per 82-50. Il match dell'andata invece è terminato 67-51 per la squadra russa.
Francesca Dotto, alla vigilia, avverte: “Penso che non si possano confrontare le due partite già giocate e quelle che giocheremo. La squadra che affrontiamo è ovviamente la stessa che abbiamo già trovato ma credo che la situazione sia diversa. Da entrambe le parti la voglia di vincere sarà grande quindi mi aspetto due partite molto combattute”.
Orenburg, che ha eliminato Avenida nei quarti di finale, conta sul trio di straniere formato da Jones, Wheeler, Yguevaride per impensierire le Orange. Sulle chiavi del match Dotto dice:” Penso sarà importante in attacco controllare bene il ritmo del gioco, gestendo bene ogni possesso e prestando attenzione alla loro difesa aggressiva. Sarà anche importante essere concentrate sugli aspetti difensivi cercando di limitarle come siamo riuscite a fare nell’ultima gara contro di loro”.

(Foto Beretta Famila Schio)

PARTNER