11 settembre 2019
Tweet
Share on Facebook

Si è tenuto martedì 10 settembre, al PalaCampagnola, il primo scrimmage stagionale per il Famila Wuber Schio. Subito sfida intrigante per le Orange, tra le mura amiche, contro la Umana Reyer Venezia. Prima partita per le giocatrici di coach Pierre Vincent. Meccanismi ancora da rodare, Venezia fa valere sul campo la maggior freschezza, data anche dalla partenza anticipata dei lavori, visto lo spareggio che le lagunari giocheranno a fine settembre per accedere al tabellone principale dell'Eurolega.
Ampia rotazione decisa da Vincent ed il suo staff, assente ovviamente Diamond DeSchields ancora negli States ed ancora ai box Francesca Dotto, la quale sta recuperando da un fastidio al piede. Buona la cornice di pubblicare a salutare l'esordio stagionale sul campo delle proprie beniamine.
CRONACA DEL MATCH: Sempre avanti l'Umana Reyer Venezia che impone subito la propria impronta sulla gara dilatando precocemente il vantaggio. Fatica Schio a tenere il passo, tra primo e secondo quarto il parziale più corposo di Venezia poi contenuto ed in parte rimontato dal Famila che alla pausa lunga vale il 27-44 in favore delle ragazze di coach Ticchi.
Schio che trova maggiore efficacia nella ripresa, rimonta elogiata anche da coach Pierre Vincent nel post partita - "Sono molto soddisfatto della reazione che abbiamo avuto nel secondo tempo. Nella prima parte ci hanno messo sotto pressione, non siamo riusciti a mettere in pratica alcuni movimenti. Sono contento per la prestazione e soprattutto per essere rientrati eseguendo i nostri giochi. Loro sono più avanti visto anche l'impegno importante che affronteranno a breve. Chiudo esprimendo contentezza anche per lo stato di forma delle nostre atlete, stiamo lavorando molto sotto l'aspetto fisico, le ragazze stanno bene e questo è molto importante."
Rientra come detto il Famila Wuber Schio nella ripresa, toccando anche il -4 a metà quarto periodo. Tabellone che si ferma sul 60-72 e vittoria per la Reyer Venezia. In luce Sandrine Gruda che chiude a 17 punti seguita da Jasmine Keys con 10 punti e cinque rimbalzi. Miglior marcatrice per Venezia è Valeria De Pretto con 11 punti.
Prossimo appuntamento per le Orange nel weekend, torneo a Torino contro le padrone di casa, Broni e Costa Masnaga.
SCHIO [60]: Keys 10, Lisec 3, Cinili 3, Gruda 17, Crippa 7, Fassina 2, Chagas 3, Andrè 4, Battisodo 7, Harmon 4, Viviani. All. Vincent.
VENEZIA [72]: Anderson 9, Bestagno 9, Gorini 8, Ciabattoni 3, De Pretto 11, Steinberga 9, Petronyte 9, Pastore 4, Meldere 2, Leonardi 2, Rosini 2, Macchi 4. All. Ticchi
Parziali: 14-22 | 27-44 | 46-60

PARTNER