Vittoria all'esordio per il Famila Beretta Schio che al termine di una sfida intensa e un po' contratta supera Gdynia per 51-47.
Grande curiosità per l'esordio in maglia Schio di Diamond DeShields ed è proprio l'americana a realizzare il primo canestro della partita: le straniere di Schio girano a pieno ritmo in questa fase iniziale e con Gruda le Orange raggiungono anche il 12-5.  Una tripla di Keys apre il secondo quarto e Lisec porta la squadra di casa sul +7: la squadra di Vincent, però, perde progressivamente efficacia in attacco, favorendo il recupero di Gydnia prima sul -1, poi sul pareggio con la tripla di Papova che manda le due avversarie al riposo.
Partita molto equilibrata con le due squadre che però faticano a far canestro: 37-34 dopo tre quarti di gioco. Nell'ultimo periodo l'ex Venezia Gulich e un jumper di Slamova propiziano il sorpasso di Gdynia mentre il Famila litiga col ferro in attacco. Cinili segna due punti preziosissimi per "sbloccare" le venete in vista di un finale punto a punto: Allen mette la tripla che porta sul +4 le ospiti, risponde Dotto dall'altra parte dopo un'infinità di rimbalzi offensivi. Un'autentica chiave nel finale: ne prende un altro importante Harmon, che poi serve Keys per il canestro del sorpasso. Sono i due punti che danno fiducia a Schio: Lisec mette il +3 e poco dopo chiude il match dai liberi.

Famila Beretta Schio-Arka Gydnia 51-47

(Foto FIBA)

Partner